Edouard Vuillard

(1868 – 1940)

Nasce nei pressi di Saòne et Loire a Cuiseaux  nel 1868. La famiglia nel 1877 si trasferisce a Parigi dove Edouard si avvia agli studi liceali. Alla scuola conosce ed entra in stretta amicizia con Roussel, Maurice Denis e Lugné-Poè. Con Denis si iscrive all’accademia Di Belle Arti. In seguito, frequentando l’Accademia Julian, conosce gli artisti Ibeis, Pierre Bonnard, Sérusier e Ranson con i quali decide di costituire il gruppo dei Nabis insieme ai vecchi amici Denis e Roussel. Nel 1891 alla prima manifestazione dei Nabis conosce molti critici d’arte, poeti e anche Mallarmè. Partecipa ad importanti manifestazioni di pittura, tra le quali, quelle organizzate dai Salon d’Automne e dal Salon des Independants, è molto ricercato da importanti proprietari come decoratore di appartamenti. Sua è anche la bellissima raccolta di litografie “Paysages et Intériews”. Vuillard è un tipo dal carattere molto introverso e riservato quindi non si conoscono di lui fatti di particolare curiosità. La sua vita la trascorre interamente a Parigi salvo qualche sporadico viaggio in Italia, Svizzera, Gran Bretagna, Olanda e nella stessa Francia presso le zone della Bretagna. Muore nel 1940 a La Baule.

Sotto, un’opera di Vuillard: Le Boulevard des Battignolles (1910)

Le Boulevard des Battignolles (1910)
Un’opera di Vuillard: Le Boulevard des Battignolles (1910).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *