Andy Warhol

Andy Warhol (Pittsburgh, 6 agosto 1928 – New York, 22 febbraio 1987)

(Pittore e scultore, produttore cinematografico e regista, attore e sceneggiatore, direttore della fotografia e montatore)

Marilyn Monroe
Ritratto di Marilyn Monroe
Le foto rappresentate sono a bassissima risoluzione e inserite al solo scopo didattico

Artista brillante e controverso, Andy Warhol è il più grande esponente della Pop-Art, nonché una delle icone più rappresentative dell’arte contemporanea internazionale.

Campbell's soup
Campbell’s soup

Famosissimi sono i suoi cicli serigrafici in cui vengono enfatizzati i concetti per cui l’arte possa essere riprodotta e commercializzata.

I cicli serigrafici riferiti alle icone dei mass-media – una particolare riformulazione della serie delle ninfee o  della Cattedrale di Rouen, entrambe di Claude Monet –  sono oggi considerati come una delle pietre miliari dell’arte contemporanea, che continuano ad influenzare gli artisti di ogni nazionalità.

Cenni biografici

Di origine slovacca, dopo aver studiato al Carnegie Institute of Technology (l’odierna Carnegie Mellon University) di Pittsburgh, nel 1949 si stabilì a New York, dove iniziò la sua attività come grafico pubblicitario, mostrando subito il suo talento artistico ed ottenendo dal pubblico numerosi consensi.

Nel 1961 esordì con le serigrafie ispirate al fumetto, alle immagini tratte dai giornali ed ai prodotti commerciali. Con l’esasperata realizzazione “in serie” delle sue opere Warhol portò alle estreme conseguenze il principio della riproducibilità dell’arte – e dell’opera in se stessa – come prodotto della commercializzazione: famosi sono i ritratti di Marilyn Monroe, Campbell’s soup, ecc..

Già a quel tempo, nel suo studio, che era anche un frequentatissimo luogo d’incontro per artisti ed intellettuali, Andy Warhol promuoveva manifestazioni multimediali, che immancabilmente riportava in pellicola. Tali filmati dimostrano quello che poi fu il suo grande interesse per la fotografia e la cinematografia.

L’artista morì a New York il 22 febbraio 1987, in seguito a complicanze dovute ad un intervento chirurgico alla cistifellea.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *