Elenco opere di Pontormo

Pagine correlate a elenco opere di Pontormo: La lettera al Varchi – Le opereCenni biografici – Il periodo artistico – Il diario – La critica – Rosso Fiorentino.

Leda e il cigno (attribuzione dubbia), anni 1512-1513, tecnica ad olio su tavola, 55 x 40 cm., Uffizi, Firenze.

Fede e Carità, anno 1513, affresco rimosso da muro, Museo del cenacolo di Andrea del Sarto, Firenze.

Episodio di vita ospedaliera, anno 1514 circa, affresco rimosso da muro, 91 x 150 cm., Galleria dell’Accademia, Firenze.

Sacra conversazione di San Ruffillo, anno 1514 circa, affresco, 223 x 196 cm., basilica della Santissima Annunziata, cappella di San Luca, Firenze.

Visitazione, anni 1514-1516, affresco, 392 x 337 cm., basilica della Santissima Annunziata, Chiostrino dei Voti, Firenze.

San Sebastiano, anno 1515, tecnica ad olio su tavola, 65 x 48 cm., Musée des Beaux-Arts, Digione.

Veronica, anno 1515, affresco, 307 x 413 cm., cappella dei Papi, chiesa di Santa Maria Novella, Firenze.

Tondi e riquadri con putti, stemmi medicei, Dio Padre benedicente, anno 1515, affresco, ubicazione cappella dei Papi in Santa Maria Novella, Firenze.

Dama col cestello di fusi (dubbia assegnazione con Andrea del Sarto), anni 1516-1517 circa, tecnica ad olio su tavola, 76 x 54 cm., Uffizi, Firenze.

Pannelli per la Camera nuziale Borgherini, anni 1516-1518, tecnica ad olio su tavola, National Gallery, Londra:

  • Giuseppe venduto a Putifarre, dimensioni 58 x 50 cm.
  • Giuseppe in Egitto, dimensioni 93 x 110 cm.
  • Supplizio del fornaio, dimensioni 58 x 50 cm.
  • Giuseppe riceve richieste d’aiuto dai fratelli, dimensioni 35 x 142 cm.

San Quintino, anno 1517, tecnica ad olio su tavola, 163 x 103 cm., Pinacoteca comunale, Sansepolcro.

Ritratto di un gioielliere, anni 1517-1518 circa, tecnica ad olio su tavola, 69 x 50 cm., Museo del Louvre, Parigi.

Pala Pucci, anno 1518, olio su cartone, 214 x 185 cm., chiesa di San Michele Visdomini, Firenze.

Ritratto di un musicista, anni 1518-1519 circa, olio si tavola, 86 x 67 cm., Uffizi, Firenze.

Ritratto di Cosimo il Vecchio, anni 1518-1519 circa, olio si tavola, 86 x 65 circa, Uffizi, Firenze.

Sant’Antonio abate, anno 1519 circa, tecnica ad olio su tavola, 78 x 66 cm., Uffizi, Firenze.

San Giovanni Evangelista e san Michele Arcangelo, intorno all’anno 1519, tecnica ad olio su tavola, 173 x 59 cm ciascuno, chiesa di San Michele a Pontorme, Empoli.

Vertumno e Pomona, anni 1519-1521, affresco, 461 x 990 cm., Villa medicea, Poggio a Caiano.

Autoritratto, anno 1520 circa, Museo civico Amedeo Lia, La Spezia.

Tabernacolo di Boldrone, anni 1521-1522 circa, affreschi rimossi da muro, Galleria dell’Accademia (sezione depositi), Firenze:

  • San Giuliano, misure 307 x 127 cm.
  • Crocifissione con la Madonna e san Giovanni, misure 307 x 175 cm.
  • Sant’Agostino, misure 307 x 127 cm.

Ritratto di due amici, anno 1522 circa, tecnica ad olio su tavola, 95 x 97 cm., collezione Cini, Venezia.

Adorazione dei Magi, anni 1522-1523, tecnica ad olio su tavola, 85×190 cm., Galleria Palatina, Firenze.

Sacra Famiglia con san Giovannino, anni 1522-1524 circa, tecnica ad olio su tavola, 120 x 99 cm., Museo dell’Ermitage, San Pietroburgo.

Storie della Passione, anni 1523-1525, affreschi staccati da muro, Certosa del Galluzzo, Firenze:

  • Orazione nell’orto, misure 300 x 290 cm.
  • Cristo davanti a Pilato, misure 300 x 292 cm.
  • Andata al Calvario, 300 x 292 cm.
  • Deposizione dalla croce, misure 300 x 290 cm.
  • Resurrezione, misure 232 x 291 cm.

Cena in Emmaus, anno 1525, tecnica ad olio su tela, 230 x 173 cm., Uffizi, Firenze.

Ritratto di giovinetto, anni 1525-1526 circa, tecnica ad olio su tavola, 85 x 61 cm., Palazzo Mansi, Lucca.

Decorazione della Cappella Capponi, anni 1525-1528, Firenze, Cappella Capponi chiesa di Santa Felicita a Firenze:

  • Dio Padre, affresco, andato perduto.
  • Quattro tondi con Evangelisti (realizzato con Bronzino), anni 1525-1526, tecnica ad olio su tavola, diam. 70 cm ciascuno.
  • Deposizione, anni 1526-1528, tecnica ad olio su tavola, 313 x 192 cm.
  • Annunciazione, anni 1527-1528, affresco, 368 x 168 cm.

Madonna col Bambino, anni 1525-1528 circa, tecnica ad olio su tavola, Palazzo Capponi delle Rovinate, Firenze.

Natività di san Giovanni Battista, anno 1526 circa, tecnica ad olio su tavola, diam. 54 cm., Uffizi, Firenze.

San Girolamo penitente, anni 1526-1527 circa, tecnica ad olio su tavola, 105 x 80 cm., Landesmuseum, Hannover.

Madonna col Bambino e san Giovannino (assegnato anche al giovane Bronzino), anni 1526-1528 circa, tecnica ad olio su tavola, 52 x 40 cm., Galleria Corsini, Firenze.

Visitazione, anni 1528-1530 circa, tecnica ad olio su tavola, 202 x 156 cm., pieve di San Michele, Carmignano.

Madonna col Bambino, sant’Anna e quattro santi, anni 1528-1529 circa, tecnica ad olio su tavola, 228 x 176 cm., Museo del Louvre, Parigi.

Undicimila martiri, anni 1529-1530 circa, tecnica ad olio su tavola, 65×73 cm., Galleria Palatina, Firenze.

Alabardiere, anni 1529-1530 o 1537, tecnica ad olio su tela, 52×40 cm., Los Angeles, Getty Museum.

Noli me tangere, anni 1531-1532 circa, tecnica ad olio su tavola, 172×134 cm., Casa Buonarroti (su cartone di Michelangelo), Firenze.

Madonna col Bambino e san Giovannino, anni 1534-1536 circa, tecnica ad olio su tavola, 89 x 74 cm., Uffizi, Firenze.

Venere e Amore, anni 1532-1534 circa, tecnica ad olio su tavola, 128×197 cm., Galleria dell’Accademia (su cartone di Michelangelo), Firenze.

Ritratto di Alessandro de’ Medici, anni 1534-1535 circa, tecnica ad olio su tavola, 97×79 cm., Philadelphia Museum of Art (una copia si trova anche nel Museu Nacional de Arte Antiga a Lisbona), Filadelfia.

Cacciata di Adamo ed Eva, anno 1535, tecnica ad olio su tavola, 43×31 cm., Uffizi, Firenze.

Ritratto di Maria Salviati con un bambino, anno 1536, tecnica ad olio su tela, Walters Art Gallery, Baltimora.

Affreschi del coro di San Lorenzo, anni 1536-1546, andati perduti, già nella basilica di San Lorenzo a Firenze.

Ritratto di monsignor Della Casa, anni 1540-1543, tecnica ad olio su tavola, 102×97 cm., National Gallery of Art, Washington.

Madonna del Libro, anni 1540-1545, tecnica ad olio su tavola, 120 x 102 cm., collezione privata (replica frammentaria alla Yale University Art Gallery, New Haven).

Ritratto di Maria Salviati, anni 1543-1545, tecnica ad olio su tavola, 87×71 cm., Uffizi, Firenze.

Scena di sacrificio, anno 1545 circa, tempera su tela, 85 x 148 cm., Museo di Capodimonte, Napoli.

Bibliografia: “Pontormo, Rosso Fiorentino”, Elisabetta Marchetti, Letta, Scala, Firenze 1994.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.