Elenco opere di Pontormo

Pagine correlate al Pontormo: La lettera al Varchi – Le opereCenni biografici – Il periodo artistico – Il diario – La critica – Rosso Fiorentino.

Elenco delle opere di Pontormo

  • Leda e il cigno (attribuzione dubbia), anni 1512-1513, tecnica ad olio su tavola, 55 x 40 cm., Uffizi, Firenze.

  • Fede e Carità, anno 1513, affresco rimosso da muro, Museo del cenacolo di Andrea del Sarto, Firenze.

  • Episodio di vita ospedaliera, anno 1514 circa, affresco rimosso da muro, 91 x 150 cm., Galleria dell’Accademia, Firenze.

  • Sacra conversazione di San Ruffillo, anno 1514 circa, affresco, 223 x 196 cm., basilica della Santissima Annunziata, cappella di San Luca, Firenze.

  • Visitazione, anni 1514-1516, affresco, 392 x 337 cm., basilica della Santissima Annunziata, Chiostrino dei Voti, Firenze.

  • San Sebastiano, anno 1515, tecnica ad olio su tavola, 65 x 48 cm., Musée des Beaux-Arts, Digione.

  • Veronica, anno 1515, affresco, 307 x 413 cm., cappella dei Papi, chiesa di Santa Maria Novella, Firenze.

  • Tondi e riquadri con putti, stemmi medicei, Dio Padre benedicente, anno 1515, affresco, ubicazione cappella dei Papi in Santa Maria Novella, Firenze.

  • Dama col cestello di fusi (dubbia assegnazione con Andrea del Sarto), anni 1516-1517 circa, tecnica ad olio su tavola, 76 x 54 cm., Uffizi, Firenze.

  • Pannelli per la Camera nuziale Borgherini, anni 1516-1518, tecnica ad olio su tavola, National Gallery, Londra.

    • Giuseppe venduto a Putifarre, dimensioni 58 x 50 cm.

    • Giuseppe in Egitto, dimensioni 93 x 110 cm.

    • Supplizio del fornaio, dimensioni 58 x 50 cm.

    • Giuseppe riceve richieste d’aiuto dai fratelli, dimensioni 35 x 142 cm.

  • San Quintino, anno 1517, tecnica ad olio su tavola, 163 x 103 cm., Pinacoteca comunale, Sansepolcro.

  • Ritratto di un gioielliere, anni 1517-1518 circa, tecnica ad olio su tavola, 69 x 50 cm., Museo del Louvre, Parigi.

  • Pala Pucci, anno 1518, olio su cartone, 214 x 185 cm., chiesa di San Michele Visdomini, Firenze.

  • Ritratto di un musicista, anni 1518-1519 circa, olio si tavola, 86 x 67 cm., Uffizi, Firenze.

  • Ritratto di Cosimo il Vecchio, anni 1518-1519 circa, olio si tavola, 86 x 65 circa, Uffizi, Firenze.

  • Sant’Antonio abate, anno 1519 circa, tecnica ad olio su tavola, 78 x 66 cm., Uffizi, Firenze.

  • San Giovanni Evangelista e san Michele Arcangelo, intorno all’anno 1519, tecnica ad olio su tavola, 173 x 59 cm ciascuno, chiesa di San Michele a Pontorme, Empoli.

  • Vertumno e Pomona, anni 1519-1521, affresco, 461 x 990 cm., Villa medicea, Poggio a Caiano.

  • Autoritratto, anno 1520 circa, Museo civico Amedeo Lia, La Spezia.

  • Tabernacolo di Boldrone, anni 1521-1522 circa, affreschi rimossi da muro, Galleria dell’Accademia (sezione depositi), Firenze.

    • San Giuliano, misure 307 x 127 cm.

    • Crocifissione con la Madonna e san Giovanni, misure 307 x 175 cm.

    • Sant’Agostino, misure 307 x 127 cm.

  • Ritratto di due amici, anno 1522 circa, tecnica ad olio su tavola, 95 x 97 cm., collezione Cini, Venezia.

  • Adorazione dei Magi, anni 1522-1523, tecnica ad olio su tavola, 85×190 cm., Galleria Palatina, Firenze.

  • Sacra Famiglia con san Giovannino, anni 1522-1524 circa, tecnica ad olio su tavola, 120 x 99 cm., Museo dell’Ermitage, San Pietroburgo.

  • Storie della Passione, anni 1523-1525, affreschi staccati da muro, Certosa del Galluzzo, Firenze.

    • Orazione nell’orto, misure 300 x 290 cm.

    • Cristo davanti a Pilato, misure 300 x 292 cm.

    • Andata al Calvario, 300 x 292 cm.

    • Deposizione dalla croce, misure 300 x 290 cm.

    • Resurrezione, misure 232 x 291 cm.

  • Cena in Emmaus, anno 1525, tecnica ad olio su tela, 230 x 173 cm., Uffizi, Firenze.

  • Ritratto di giovinetto, anni 1525-1526 circa, tecnica ad olio su tavola, 85 x 61 cm., Palazzo Mansi, Lucca.

  • Decorazione della Cappella Capponi, anni 1525-1528, Firenze, Cappella Capponi chiesa di Santa Felicita a Firenze.

    • Dio Padre, affresco, andato perduto.

    • Quattro tondi con Evangelisti (realizzato con Bronzino), anni 1525-1526, tecnica ad olio su tavola, diam. 70 cm ciascuno.

    • Deposizione, anni 1526-1528, tecnica ad olio su tavola, 313 x 192 cm.

    • Annunciazione, anni 1527-1528, affresco, 368 x 168 cm.

  • Madonna col Bambino, anni 1525-1528 circa, tecnica ad olio su tavola, Palazzo Capponi delle Rovinate, Firenze.

  • Natività di san Giovanni Battista, anno 1526 circa, tecnica ad olio su tavola, diam. 54 cm., Uffizi, Firenze.

  • San Girolamo penitente, anni 1526-1527 circa, tecnica ad olio su tavola, 105 x 80 cm., Landesmuseum, Hannover.

  • Madonna col Bambino e san Giovannino (assegnato anche al giovane Bronzino), anni 1526-1528 circa, tecnica ad olio su tavola, 52 x 40 cm., Galleria Corsini, Firenze.

  • Visitazione, anni 1528-1530 circa, tecnica ad olio su tavola, 202 x 156 cm., pieve di San Michele, Carmignano.

  • Madonna col Bambino, sant’Anna e quattro santi, anni 1528-1529 circa, tecnica ad olio su tavola, 228 x 176 cm., Museo del Louvre, Parigi.

  • Undicimila martiri, anni 1529-1530 circa, tecnica ad olio su tavola, 65×73 cm., Galleria Palatina, Firenze.

  • Alabardiere, anni 1529-1530 o 1537, tecnica ad olio su tela, 52×40 cm., Los Angeles, Getty Museum.

  • Noli me tangere, anni 1531-1532 circa, tecnica ad olio su tavola, 172×134 cm., Casa Buonarroti (su cartone di Michelangelo), Firenze.

  • Madonna col Bambino e san Giovannino, anni 1534-1536 circa, tecnica ad olio su tavola, 89 x 74 cm., Uffizi, Firenze.

  • Venere e Amore, anni 1532-1534 circa, tecnica ad olio su tavola, 128×197 cm., Galleria dell’Accademia (su cartone di Michelangelo), Firenze.

  • Ritratto di Alessandro de’ Medici, anni 1534-1535 circa, tecnica ad olio su tavola, 97×79 cm., Philadelphia Museum of Art (una copia si trova anche nel Museu Nacional de Arte Antiga a Lisbona), Filadelfia.

  • Cacciata di Adamo ed Eva, anno 1535, tecnica ad olio su tavola, 43×31 cm., Uffizi, Firenze.

  • Ritratto di Maria Salviati con un bambino, anno 1536, tecnica ad olio su tela, Walters Art Gallery, Baltimora.

  • Affreschi del coro di San Lorenzo, anni 1536-1546, andati perduti, già nella basilica di San Lorenzo a Firenze.

  • Ritratto di monsignor Della Casa, anni 1540-1543, tecnica ad olio su tavola, 102×97 cm., National Gallery of Art, Washington.

  • Madonna del Libro, anni 1540-1545, tecnica ad olio su tavola, 120 x 102 cm., collezione privata (replica frammentaria alla Yale University Art Gallery, New Haven).

  • Ritratto di Maria Salviati, anni 1543-1545, tecnica ad olio su tavola, 87×71 cm., Uffizi, Firenze.

  • Scena di sacrificio, anno 1545 circa, tempera su tela, 85 x 148 cm., Museo di Capodimonte, Napoli.

Bibliografia: “Pontormo, Rosso Fiorentino”, Elisabetta Marchetti, Letta, Scala, Firenze 1994.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *