"Il ripudio di Agar" del Tiepolo

Il Tiepolo

Il Tiepolo: Il ripudio di Agar
Il ripudio di Agar, cm. 96 x 136, Collezione Rasini, Milano.

Vai al secondo elenco opere del Tiepolo

Sull’opera: “Il ripudio di Agar” è un dipinto autografo di Gianbattista Tiepolo, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1719, misura 96 x 136 cm. ed è custodito nella Collezione Rasini (Milano). 

L’opera è datata dall’artista ma con l’ultima cifra di difficile letture: 1717 o 1719 (più probabile 9 che 7). La scoperta di questo straordinario dipinto (Morassi, “BM” 1937) ha dato modo agli studiosi di approfondire la conoscenza del Tiepolo “prima maniera”.

 La figura debilitata e strisciante di Agar richiama il “Sacrificio d’Isacco” (chiesa dell’Ospedaletto a Venezia), ma in essa si percepisce un nuovo tipo di maestria – presente anche nell’altra figura – che ricorda le più cupe pagine di Haendel, con effetti derivanti da una sensibilità ancor più calcolata.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *