"Ritratto di giovinetta" di Rosso Fiorentino

Rosso Fiorentino

Rosso Fiorentino: Ritratto di giovinetta
Ritratto di giovinetta, intorno al 1510, tecnica ad olio su tavola, 45 x 33 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze

Opera successiva

Sull’opera: “Ritratto di giovinetta” è un dipinto attribuito a Rosso Fiorentino, realizzato con tecnica a olio su tavola intorno al 1510, misura 45 x 33 cm. ed è custodito nella Galleria degli Uffizi a Firenze. Per alcuni studiosi, che si sono recentemente espressi, il ritratto sarebbe invece da attribuire a Giovanni Larciani (il maestro dei Paesaggi Kress). 

Tradizionalmente il presente dipinto è attribuito alla primissima fase dell’attività artistica del Rosso, prima della decorazione – con Andrea del Sarto – del Chiostrino dei Voti nel santuario della Santissima Annunziata.

Le caratteristiche della figura, assai acerbe nello stile, rendono non facile una sicura attribuzione al maestro, rifiutata anche in passato dal Kusenberg.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *