"Santa Elisabetta" di Matthias Grünewald

Matthias Grünewald

Matthias Grünewald: Santa Elisabetta
Santa Elisabetta, cm. 95,8 x 42,8, Staatliche Kunsthalle, Karlsruhe.

Ritorna all’elenco tavole dell’altare di Heller

Sull’opera: “Santa Elisabetta” è un dipinto autografo di Matthias Grünewald facente parte dell’altare Heller, realizzato in monocromo con tecnica a olio su tavola intorno al 1511, misura 95,8 x 42,8 cm. ed è custodito nella Staatliche Kunsthalle a Karlsruhe. 

Alla tavola in esame fu segata una fascia di 5 cm. nella parte superiore. In basso fu aggiunta una nuova fascia per uniformare la dimensione della nicchia a quella della Santa Lucia (pagina successiva). Sul verso reca elementi di una colonna.

Le tavola in esame, insieme alla “Santa Lucia”, si trova in cattivo stato di conservazione, soprattutto per  per le inopportune ridipinture eseguite da un restauratore ottocentesco, con le immagini uniformate al gusto del tempo, che poi furono riportate pressoché in maniera integrale allo stato originario in un restauro nella seconda metà del Novecento.

Santa Elisabetta indossa un comodo mantello con fitte pieghe, rispettando la moda del periodo, fermato quasi all’altezza del collo con un vistoso gioiello. La zona sopra la nicchia è decorata con ramo di fico, mentre in basso (a destra) fioriscono vari tipi di erba: malva, santonia, erba giulia, ecc.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *