"Natività della Vergine" di Paolo Uccello

Paolo Uccello: Cappella dell’Assunta

Paolo Uccello: Natività della Vergine
Natività della Vergine, cm. 302 x 361, affresco staccato su supporto plastico.

Ritorna all’elenco opere di Paolo Uccello

Sull’opera: “Natività della Vergine” è un dipinto appartenente alle “Storie” del duomo di Prato, prevalentemente attribuito a Paolo Uccello, realizzato con tecnica a fresco – attualmente su plastica poliestere – intorno al 1435-40, misura 302 x 361 cm. ed è custodito nella Cappella dell’Assunta del Duomo di Prato. 

 Quella in esame è la composizione più pregiata dell’intero complesso pittorico della cappella dell’Assunta. L’ampiezza prospettica è notevole come pure lo sono il vivissimo cromatismo ed l’elegante linearismo.

Anche il Marchini (‘1969), pur respingendo decisamente l’autografia di Paolo Uccello, la stima di pregiatissimo valore per il fondersi di andamenti lineari e decorativi, per la strutturazione prospettica che non è riferita ad un solo punto di fuga, per la cura dei piccoli particolari, degni addirittura della pittura fiamminga, e per l’impiego di un cromatismo con risoluzioni di fantastiche trasfigurazioni.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *