"Convegno nella foresta" di Rousseau il Doganiere

Rousseau il Doganiere

Rousseau il Doganiere: Convegno nella foresta
Convegno nella foresta, cm. 92 x 73, Collezione Harriman, New York.

Sull’opera: “Convegno nella foresta”, o “Coppia in un bosco”, è un dipinto autografo di Rousseau il Doganiere realizzato con tecnica a olio su tela nel 1886-90, misura 92 x 73 cm. ed è custodito nella Collezione Harriman a New York. 

 La presente composizione è considerata fra gli studiosi – nonostante si presenti con tema di giungla – come una delle opere più significative del primo periodo artistico di Rousseau.

 Diversamente da quanto si evidenzia nella “Sera di carnevale“, ove l’artista è chiaramente attento a non andare oltre le proprie possibilità, qui invece si carpisce il piacere della creatività, ove il Doganiere non dà peso alle problematiche relative al campo prospettico, per lui sempre assai spiacevoli e faticose: nessun piano si trova nella giusta collocazione, mentre il ritmo della dilatazione spaziale si limita ad una boscaglia fitta e priva di aperture, espresso esclusivamente dalla moltiplicazione di piante ed alberi, nella spensieratezza creativa delle variazioni cromatiche e delle forme.

Per quanto riguarda la cronologia, proprio per la carica di peculiari libertà espressive, si è portati ad inserire il dipinto in esame in un periodo posteriore al 1886. È possibile anche stabilire il “terminus ante quem” che, in riferimento alle minute pennellate, non può andare oltre il 1890.

L’opera fu esposta nel 1942 a Chicago e a New York.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *