"La cena in Emmaus," del Veronese

Il Veronese

Il Veronese: La cena in Emmaus
La cena in Emmaus, cm 290 x 448, Louvre Parigi

Sull’opera: “La cena in Emmaus” è un dipinto autografo di Paolo Caliari detto il Veronese, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1559-60, misura 290 x 448 cm. ed è custodito nel Museo del Louvre a Parigi.

La tela, che appartenne al cardinale Richelieu, è firmata in basso a sinistra, in corrispondenza del pavimento, con la scritta “PAOLO VERONESE”. Gli studiosi di tutte le epoche sono d’accordo nel considerare i gruppi di personaggi attorno al tavolo “non collegati alla tradizionale figurazione evangelica” e perciò distaccati dalla tematica principale: il Cristo appare come una visione che, tranne i due ipotetici commensali ed i due serventi, nessuno sembra avvertire. Sempre a proposito di questo, il Pallucchini (1940) mette in evidenza la mancanza di un “punto accentratore”.

Per quanto riguarda la cronologia, lo stesso Pallucchini nel 1940 gli assegnava una datazione intorno al 1559, mentre il Fiocco ne precisava l’anno con il 1560.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *