"La principessa, San Giorgio e San Luigi" del Tintoretto

Il Tintoretto: La principessa, San Giorgio e San Luigi

Il Tintoretto: La principessa, San Giorgio e San Luigi
La principessa, San Giorgio e San Luigi, cm. 226 x 146, Accademia di Venezia.

Ritorna al secondo elenco opere del Tintoretto

Sull’opera: “La principessa, San Giorgio e San Luigi” è un dipinto autografo di Jacopo Robusti detto il Tintoretto, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1553, misura 226 x 146 cm. ed è custodito nel Accademia di Venezia. 

Il dipinto venne commissionato dai camerlenghi Avise Foscarini e Giorgio Venier che, terminando i loro incarichi rispettivamente nel maggio 1552 e nel settembre 1551, rispettarono la tradizione di offrire un dipinto votivo ai santi eponimi per la decorazione interna del Palazzo dei Camerlenghi a Venezia. Il Boschini, nel descrivere l’opera, parlò di tale sede. Nel 1777 fu trasferito, insieme ad un altro dipinto del Tintoretto (“I santi Andrea e Girolamo”), nell’Antichiesetta di Palazzo Ducale, ritagliato a forma rettangolare (senza la zona centinata in alto) ed aggiungendo due nuove fasce ai lati. Queste ultime furono rimosse nel 1937 in occasione di un’importante mostra. Dopo tale manifestazione il quadro fu trasferito all’Accademia di Venezia, l’attuale sede.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *