"Porto al chiaro di luna" di Caspar David Friedrich

Caspar David Friedrich

Caspar David Friedrich: Porto al chiaro di luna
Porto al chiaro di luna, cm. 24,7 x 37, Fondazione Reinhart, Winterthur.

Sull’opera: “Porto al chiaro di luna” è un dipinto autografo di Caspar David Friedrich, realizzato con tecnica a olio su cartoncino (attualmente su tela) nel 1811, misura 24,7 x 37 cm. ed è custodito presso la Fondazione Reinhart a Winterthur. 

La composizione, che  fu trasferita su tela, pervenne alla sede odierna prima del 1935.

La città che si vede sullo sfondo è oggetto di pura fantasia dell’artista che nulla ha a che vedere con il vecchio titolo, che indicava il porto di una precisa città: Greifswaid.

Nell’opera, la sola che si conosca di Friedrich eseguita su carta, compare per la prima volta il motivo notturno di un porto con velieri in sosta nella rada, che simbolicamente potrebbero rappresentare la vita eterna dell’anima dopo la morte della carne: la foce del fiume configura la fine della vita, mentre l’ancora appare come la salvezza e la speranza di una eterna sopravvivenza, e, la luna piena tra le chiese, il Cristo.

La costa e la rada in primo piano possono essere riferite ad un disegno datato 1802, attualmente custodito ad Amburgo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *