"Il Polittico della misericordia": "San Sebastiano e San Giovanni Battista"

Piero della Francesca: San Sebastiano e San Giovanni Battista

Piero della Francesca: San Sebastiano e San Giovanni Battista
Polittico della Misericordia: San Sebastiano e San Giovanni Battista, cm. 108 x 90 (in assieme), Pinacoteca Comunale di Sansepolcro.

Ritorna all’elenco opere di Piero della Francesca

Sulle opere: “San Sebastiano e San Giovanni Battista” sono due dipinti autografi di Piero della Francesca, appartenenti al “Polittico della Misericordia”, realizzati con tecnica mista (tempera ed olio) su tavola nel 1445-48, misurano entrambi 108 x 45 cm. e sono custoditi nella  Pinacoteca Comunale di Sansepolcro.

San Sebastiano: anche questa tavola, come quella dove è raffigurato il “San Giovanni Battista”, viene considerata all’unanimità autografa del pittore. L’opera in esame è la prima in ordine cronologico realizzata per il “Polittico della Misericordia”. La figura, energicamente strutturata e messa in risalto da un efficace gioco cromatico, evidenzia tutto il suo rude plasticismo che richiama la pittura fiorentina dei primi decenni del secolo, soprattutto quella del Masaccio, nei moti vigorosi del nudo corpo e negli energici passaggi chiaroscurali.

San Giovanni Battista: per l’autografia, la cronologia e gli influssi, vale quanto è stato detto per il “San Sebastiano”. Elementi della pittura fiorentina del primo Quattrocento si evidenziano nella viva raffigurazione e nell’armonico e plastico andamento del panneggio.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *