"Trattenimento in casa Child" di William Hogarth

William Hogarth

William Hogarth: Trattenimento in casa Child
Trattenimento in casa Child, cm. 65 x 76, Museum of Art, Filadelfia.

Opera successiva

Sull’opera: “Trattenimento in casa Child” è un dipinto autografo di William Hogarth realizzato con tecnica a olio su tela nel 1731, misura 65 x 76 cm. ed è custodito nel Museum of Art a Filadelfia. 

L’opera in esame è conosciuta anche con il titolo di “Ricevimento a Wanslead House: Gruppo di famiglia”.

La composizione venne commissionata nell’agosto 1729 dal noto banchiere Lord Castlemaine, figlio di Sir Francis Child (1642-1713). Questi non compare nella presente opera ma nell’elenco dei dipinti non portati a termine, steso dallo stesso Hogarth nel 1731.

In primo piano sono stati identificati – seduti attorno al tavolo di sinistra –  il visconte di Castlemaine, Sir Richard Child (futuro conte Tylney) insieme alla consorte Dorothy Glynne ed i figli: ventisei figure in tutto, compresa quella del servitore nello sfondo, intento a curare i vari elementi di illuminazione.

Sul grande tappeto sono raffigurati due cagnolini, motivo alquanto frequente nelle composizioni con gruppi di famiglia realizzati dall’artista. La grande e sontuosa sala dove avviene il trattenimento era appena stata ricostruita, con tutti gli ornamenti.

Nel corso dei secoli il quadro è stato più volte confuso con “La danza”, appartenente al ciclo del “Matrimonio felice” (cm. 68,5 x 90, 1745, Camberwell, South London Art Gallery).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *