Altare di Isenheim di Matthias Grünewald: "Crocifissione"

Matthias Grünewald

Matthias Grünewald: Altare di Isenheim - Crocifissione
Crocifissione, cm. 336 × 589, Musée d’Unterlinden, Colmar (foto da Wikimedia Commons). (Part. della Maddalena 74 x 61)

Ritorna all’elenco opere dell’altare di Isenheim

Sull’opera: “Crocifissione” è un dipinto autografo di Matthias Grünewald facente parte della prima faccia dell’altare di Isenheim, realizzato con tecnica a olio su tavola tra il 1512 ed il 1516 e misura 336 × 589. L’intero complesso è custodito nel Musée d’Unterlinden a Colmar. 

La data “1515”, probabilmente indicante la cronologia, e il monogramma di Grünewald furono interpretati in modo assai incerto nella decorazione del vasetto sotto la croce, accanto alla Maddalena.

Fra tutti i riquadri delle tre facce quello in esame è quello con il peggior stato di conservazione: la costante esposizione alla luce ed ai fumi degli incensi e delle candele – si pensi all’ubicazione, insieme ai santi “Sebastiano e Antonio” e al “Compianto su Cristo”, sulla prima faccia –  ha fatto sì che si rovinasse la stesura pittorica, mentre il supporto si ritrova incurvato con ulteriori traumatici danneggiamenti della materia cromatica.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *