Il Veronese: Affreschi di Maser (Villa Volpi già Barbaro)

Il Veronese

Paolo Caliari detto il Veronese: "Stanza di Bacco": Particolare paesaggistico, 55 cm. (l'assieme: 7,77 x 4,75 metri).
Paolo Caliari detto il Veronese: “Stanza di Bacco”: Particolare paesaggistico, 55 cm. (l’assieme: 7,77 x 4,75 metri).

Sull’opera: “Affreschi di Maser” sono una serie di dipinti appartenenti alla serie degli “Affreschi di villa Barbaro a Maser” realizzati dal Veronese con la collaborazione di altri artisti. Quelli in esame riguardano la “Sala dell’olimpo”, la “Sala a crociera”, la “Stanza di Bacco” e la “Stanza del cane”.

Altre importanti stanze sono, quella di “Venere” e della “Madonna della pappa”, conosciute rispettivamente anche “Stanza dell’amore” e Stanza della Lucerna”.

Breve descrizione e storia

Villa Volpi (già villa Barbaro) fu edificata a Maser (Treviso) dal Palladio su commissione dei fratelli Barbaro, Marcantonio e Daniele Barbaro.

Nel Settecento apparteneva alla famiglia Manin e più tardi passò ai Giacomelli, che nel 1934  la cedettero ai conti Volpi di Misurata.

L’edificio custodisce dentro di sé un ciclo pittorico di notevole importanza nello sviluppo artistico del Veronese, rappresentandone la vetta più alta dell’attività giovanile.

La serie di affreschi realizzata dal Veronese riguarda la parte centrale della villa ma, secondo Carlo Ridolfi, a cui non seguirono altre autoritarie conferme, l’artista avrebbe decorato anche il ninfeo.

I particolari degli affreschi

affresco di maser - sala dell'olimpo

“Sala dell’Olimpo”: Nella foto a sinistra, il particolare della padrona e della vecchia nutrice affacciate alla balaustra, 160 cm. (l’assieme: 6,65 x 6,05 metri).

affresco di maser - sala a crocera

“Sala a crociera”: Particolare della parete fronteggiante, 440 cm.

affresco di maser - ultima stanza a est

Particolare dell’ultima stanza ad est – finta porta – affrescata nell’ultima sala a destra, con la raffigurazione del giovane cacciatore (identificato nella figura del Veronese), 196 cm.

veronese - affresco di maser

“Stanza di Bacco”: Particolare paesaggistico, 55 cm. (l’assieme: 7,77 x 4,75 metri).

affreschi di maser stanza del cane

“Stanza del cane”, detta anche “Stanza della Sacra Famiglia con santa Caterina”: Particolare del cane, 31 cm. (l’assieme: 6,70 x 3,70 metri).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *