"Circoncisione di Cristo" di Luca Signorelli

Luca Signorelli

Luca Signorelli: Circoncisione di Cristo
Circoncisione di Cristo, 1490-91, olio su tavola trasferito su tela, 258,5 × 180 cm., National Gallery di Londra.

Opera successiva

Sull’opera: “Circoncisione di Cristo” è un dipinto di Luca Signorelli realizzato con tecnica a olio su tavola (attualmente su tela) intorno al 1490-91, misura 258,5 x 180 cm. ed è custodito nella National Gallery di Londra. 

La tavola venne commissionata dalla Confraternita del Santissimo Nome di Gesù per l’altare della Cappella della Circoncisione nella chiesa di San Francesco a Volterra.

Vasari parla della “Circoncisione di Cristo” come di un dipinto con il Bambino completamente rifatto dal Sodoma e di una tavola danneggiata dall’umidità. La composizione si trova alla National Gallery dal 1882, anno in cui fu acquistata.

La scena si svolge in un lussuoso interno davanti ad una splendida parete con al centro una nicchia in marmo policromo e, ai lati di essa, due medaglioni contenenti le raffigurazioni di un Profeta ed una Sibilla. La circoncisione di Gesù avviene in presenza di un consistente gruppo di personaggi (Luca, 2: 21-36). Tra questi gli unici ad essere con l’aureola sono la Madonna, San Giuseppe e San Simeone il Giusto. Le altre figure vengono interpretate in modo abbastanza vario, come ad esempio: la profetessa Anna,  un’inserviente, ecc ..




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *