"L’Impero di Flora" di Nicolas Poussin

Nicolas  Poussin

Nicolas Poussin: L'impero di Flora
L’Impero di Flora, cm. 131 x 181, Staatliche Kunstsammlungen.

Opera successiva

Sull’opera: “L’Impero di Flora” è un dipinto autografo di Nicolas Poussin, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1631, misura 131 x 181 cm. ed è custodito nello Staatliche Kunstsammlungen a Dresda. 

Il dipinto in esame, abbastanza famoso, fu dettagliatamente descritto dal Bellori ed inciso da Audran. Da documentazioni certe si ricava che venne realizzato nel 1631 su commissione di Fabrizio Valguarnera al quale  costò cento scudi.

Più tardi, nel 1722, entrò a far parte della raccolta degli elettori di Sassonia.

Nella presente composizione Richard E. Spear (1965) – forse da spunti ricavati dalle “Rime” del Marino del 1602 – evidenzia gli echi della Scuola di Fontainebleau (si noti, per l’appunto, il pergolato che richiama la pittura del Primaticcio (1504 – 1570)) nell’intero contesto evocativo, che integra il tema degli fallimenti amorosi con quello della grazia primaverile, altresì ricongiungendo gli eroi delle metamorfosi, dai quali sono stati generati svariati fiori.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *