"Episodio di vita giornaliera" del Pontormo

Il Pontormo

Episodio di vita ospedaliera
Episodio di vita ospedaliera, cm. 91 x 150, Galleria dell’Accademia, Firenze

Sull’opera: “Episodio di vita ospedaliera” è un affresco di Jacopo Carrucci detto il Pontormo realizzato, nel 1514, misura 91 x 150 cm. ed è custodito nella Galleria dell’Accademia a Firenze. 

Dell’affresco in esame non si conosce l’ubicazione originaria. Ciò che si ricava dalle documentazioni esistenti è che l’opera, in antico, decorava una parete della corsia femminile di un ospedale, (attuale salone dell’Accademia di Firenze). Lo stacco dell’opera, avvenuto nel 1856, evidenziò che quella parete non era il suo originale supporto (Baldini, Affreschi di Firenze, 1971). Molto probabilmente il dipinto fu commissionato al Pontormo da una committente “risanata” (Forster, 1966).

La tematica è molto chiara e narra la vita ospedaliera, ma nella descrizione si accavallano alla raffigurazione basale ospedaliera scene come donne in preghiera, atti di carità (il lavaggio dei piedi nella zona sinistra) e partecipazioni di sante benefiche (una alla lavanda, una in preghiera, una sul letto ed un’altra con in collo un bambino). In precedenza l’affresco era assegnato ad Andrea del Sarto (Guiness, Andrea del Sarto, 1899) come sua opera giovanile; solo ad inizio Novecento, venne ascritto al Pontormo grazie al Gamba (“RIA” 1904) ed al Berenson (1906).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *