"Il presepe di Greccio" di Giotto

Giotto

Giotto: Il presepe di Greccio
Il presepe di Greccio, cm. 270 x 230, Chiesa Superiore di San Francesco, Assisi.

Secondo elenco opere di Giotto

Alle storie di San Francesco

 Sull’opera: “Il presepe di Greccio” è un affresco di Giotto, realizzato nel 1297 -99 con largo intervento di più collaboratori, misura 270 x 230 cm. ed è custodito nella Chiesa Superiore di San Francesco, Assisi (Edi Baccheschi).

Il presente riquadro narra come “il beato Francesco, in memoria del Natale di Cristo, ordinò che si apprestasse il presepe, che si portasse il fieno, che si conducessero il bue e l’asino; e predicò sulla natività del Re povero; e, mentre il santo uomo teneva la sua orazione, un cavaliere scorse il Gesù bambino in luogo di quello che il santo aveva portato”.

La storia, una ideazione concordemente attribuita a Giotto, è ambientata all’interno della chiesa del castello di Greccio; lo stretto ed alto tabernacolo raffigurato sulla destra evidenzia lo stampo arnolfiano. Ciò che più ha fatto discutere gli studiosi nell’arco dei secoli, è quella croce “inclinata” che, ripresa a rovescio, mostra ne la struttura costruttiva. Per quanto riguarda la vera e propria esecuzione dell’opera, gli interventi di altri artisti, abbastanza evidenti, si identificano nello Gnudi, Salvini, Gioseffr ed altri.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *