Trittico di Dresda di Jan van Eyck

Jan van Eyck:

Jan van Eyck: Trittico di Dresda
Trittico di Dresda, olio su tavola, cm. 27,5 x 37,5, anno 1437, Gemäldegalerie Alte Meister di Dresda.

Opera successiva

Sull’opera: “Trittico di Dresda” è un dipinto di Jan van Eyck realizzato con tecnica a olio su tavola nel 1437, misura 27,5 x 37,5 cm. ed è custodito nella Gemäldegalerie Alte Meister di Dresda.

Costituito da cinque riquadri su quercia le cui dimensioni sono 27,5 X 21,5 da chiuso e 27,5 x 37,5 da aperto. Entrambe le misure sono riferite alla sola stesura pittorica. Con tutta la cornice ancora originale, misura rispettivamente 33 X 27,5 e 33 X 53,5. Sulle ante esterne appaiono a grisaglia le figure dell’Annunciazione.

 Nella raffigurazione interna, al centro, appare la Vergine in trono col Bambino nella navata centrale di una chiesa. A sinistra, San Michele e il donatore; a destra Santa Caterina. Entrambi i santi e il donatore sono raffigurati nelle navate laterali della stessa chiesa. Sulla cornice sono riportate due lunghe iscrizioni in lingua latina relative al personaggi dei riquadri in essa compresi.

Nel 1958, in seguito alla pulitura della cornice del trittico apparve, sul lato basso del riquadro centrale, la scritta “Johannes de Eyck me fecit et co[m]plevit Anno Domini M CCCC XXX VII [H- Krauth, “DG” 1958; H. Menz, ‘JSK’ 1959.

Disposizione dei pannelli:

  1. L’angelo annunziante: elemento esterno posizionato a sinistra (ante chiuse).

  2. La Vergine Annunziata: elemento esterno posizionato a destra (ante chiuse).

  3. San Michele ed il donatore: elemento interno e posizionato a sinistra (ante aperte).

  4. La Madonna col Bambino: elemento interno e posizionato al centro (ante aperte).

  5. Santa Caterina d’Alessandria: elemento interno posizionato a destra (ante aperte).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *