Particolare della Separazione delle acque, Cappella Sistina di Michelangelo

Michelangelo Buonarroti

Michelangelo - Volta della Cappella Sistina, particolare della Separazione delle acque
Volta della Cappella Sistina, particolare della Separazione delle acque, anno 1511, 155 x 270 cm. Vaticano.

serie opere n° 2

LA SEPARAZIONE DELLE ACQUE

La tematica, per la sua natura, ha suscitato notevoli controversie. Il Vasari nei suoi scritti fa riferimento al terzo giorno della Creazione (“Si radunino le acque … e apparisca l’asciutto” (Genesi, I 9). Questa tesi è quella che ha sempre ottenuto maggiori consensi rispetto tutte le altre, come ad esempio quella del Condivi che, in relazione ad una diversa scena biblica, vede nella composizione la creazione degli animali appartenenti al mondo acquatico; tesi di altri studiosi invece scorgono la creazione di tutti gli animali (Chattard, 1766; anche Carli, 1964); e altri, ancora, vedono la separazione del cielo dalle acque (Lange, 1910 e Tolnay).

Le tracce lasciate per il trasporto dal cartone sono visibili, soprattutto nel volto del Creatore e nella mano che tiene alzata che appare ridipinta, probabilmente dal Carnevale (1566-72).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *