"Viandante sul mare di nebbia" di Caspar David Friedrich

 Caspar David Friedrich

Caspar David Friedrich: Viandante sul mare di nebbia
Viandante sul mare di nebbia, cm. 74,8 x 94,8, Kunsthalle, Amburgo.

Sull’opera: “Viandante sul mare di nebbia” è un dipinto autografo di Caspar David Friedrich realizzato con tecnica a olio su tela nel 1818, misura 74,8 x 94,8 cm. ed è custodito nella Kunsthalle ad Amburgo. 

Nel 1939 la composizione si trovava presso la galleria Luz a Berlino. Nel 1950 apparteneva alla  collezione Oetker di Bielefeld. Nel 1970 venne acquistata dalla galleria Bühler di Stoccarda.

 Secondo una tradizione, che certamente non si è mai rafforzata negli anni, riferita da Jähnig, il personaggio raffigurato sarebbe stato identificato in un certo von den Brincken, di cui altro non si sa; ciò potrebbe indicare che l’opera sia stata realizzata semplicemente per commemorare un defunto.

Lo sfondo comprende, su più piani prospettici, gli svariati motivi della Svizzera sassone: nella zona a sinistra appare il Rosenberg (simbolo di Dio), mentre in quella di destra, probabilmente, lo Zirkelstein. La nebbia simboleggia le pecche, ormai sorpassate, della vita terrena, mentre i dirupi – e le rocce che si innalzano su di essa – alludono all’offuscamento della “fede” che dalla terra si leva verso il cielo, al Divino.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *