"Compianto su Cristo morto" di Albrecht Dürer

Albrecht Dürer

Albrecht Dürer: Compianto su Cristo
Compianto su Cristo morto, cm. 151 x 121, Alte Pinakothek, Monaco.

Sull’opera: “Compianto su Cristo morto” è un dipinto autografo di Albrecht Dürer, realizzato con tecnica a olio su tavola intorno al 1500, misura 151 x 121 cm. ed è custodito nella Alte Pinakothek a Monaco.

Il dipinto viene citato nell’Inventario della galleria granducale di Monaco, redatto tra il 1608 ed il 1613. La data di realizzazione si aggira intorno al 1500 ed il committente risulta essere l’orafo Glimm, come confermano gli stemmi della famiglia accanto alle effigi dello stesso richiedente, assieme a quelle della moglie e dei figli, riportate ai lati inferiori della tavola.

Dall’opera traspare un profondo corale in cui atteggiamenti, sofferenza e compianto si integrano a vicenda in un’armonia chiaramente vicina a quella della nostra pittura rinascimentale, come testimonia il confronto con l’incisione silografica del “Compianto”, che l’artista aveva realizzato negli anni tra il 1498 e il 1499, dove il doloroso episodio porta sconvolgimenti di espressioni, pose, espressioni, euritmia dei personaggi raggruppati a giro intorno al Deposto ed a fianco del sepolcro, abilmente riarmonizzato dal Golgota e dagli alberi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *