La bella giardiniera di Raffaello

Raffaello Sanzio: Madonna con il Bambino e San Giovannino (La bella giardiniera)

Raffaello Sanzio: Madonna con il bambino e San Giovannino (La bella giardiniera)
Madonna con il Bambino e San Giovannino (La bella giardiniera), Parigi, Louvre (cm.80).

Sull’opera: “Madonna con il bambino e San Giovannino (La bella giardiniera)” è un dipinto autografo di Raffaello realizzato con tecnica ad olio su tavola nel 1507 o forse 1508, misura 122 x 80 cm. ed è custodito al Louvre, Parigi.

La tavola porta la firma di Raffaello ed anche la data con chiare cifre soltanto per quanto riguarda le prime tre; la quarta cifra potrebbe essere letta indifferentemente come 7 oppure 8. Quest’opera è stata realizzata da Raffaello dopo la Madonna del cardellino (con San Giovannino) degli Uffizi, e la Madonna del Belvedere del Kunsthistorischesw Museum di Vienna. La cronologia dell’opera coincide con la fine del suo periodo fiorentino, all’apice cioè della sua esperienza artistica.

La struttura compositiva è chiaramente quella piramidale leonardesca nell’espressività delle figure ma con nuove varianti che caratterizzeranno Raffaello negli anni a venire: le morbide e delicate corrispondenze formali – sia nel ritmo del tratto, sia delle curve – e anche psicologiche, negli atteggiamenti e negli sguardi affettuosi scambiati fra i tre personaggi. In questo dipinto si evidenzia un accostamento di Raffaello alla plasticità di Michelangelo nella “Madonna di Bruges”.

In questo particolare periodo di Raffaello i volumi risultano più solidi e compatti, e tutta la composizione si anima di forme che si intrecciano conferendo al gruppo maggiore vigore e dinamismo. Sullo sfondo il paesaggio, ben evidenziato e nitido non riesce a dominare sulle figure in primo piano.

Secondo alcune fonti, a proposito dell’opera in esame, il mantello della Madonna sarebbe stato portato a termine da Ridolfo del Ghirlandaio, quando Raffaello si preparava per la partenza per Roma.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *