"Ritratto d’uomo" di Luca Signorelli

Luca Signorelli

Luca Signorelli: Ritratto d'uomo
Ritratto d’uomo, 1492, tempera su tavola, 50 × 32 cm., Staatliche Museen, Berlino.

Opera successiva

Sull’opera: “Ritratto d’uomo” è un dipinto di Luca Signorelli realizzato con tecnica a tempera su tavola intorno al 1492, misura 50 x 32 cm. ed è custodito negli Staatliche Museen, Berlino. 

 Come già accennato nelle pagine precedenti il Signorelli intorno al 1490-1492, sotto la protezione dei Medici, si trovava a Volterra per evadere alcune commissioni. La città, allora dominata da Firenze, era al centro di significativi interessi strategici perché vicina a Pisa e a Siena.

 Nello stesso soggiorno il pittore realizzò, oltre l’ “Annunciazione“, la “Vergine in trono e santi” (pagina precedente) e una “Circoncisione di Cristo“. Anche questo ritratto viene tradizionalmente assegnato a quel periodo, o quello immediatamente successivo (1492-93), per varie analogie con le composizioni sopra citate.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *