"Madonna con il bambino e i santi" di Lorenzo Lotto

Lorenzo Lotto

Lorenzo Lotto: Madonna con il bambino e i santi
Madonna con il Bambino e i santi, cm. 287 x 268, Chiesa di Santo Spirito, Bergamo.

Sull’opera: “Madonna con il Bambino e i santi” è un dipinto autografo di Lorenzo Lotto, realizzato con tecnica a olio su tavola nel 1521, misura 287 x 268 cm. ed è custodito nella Chiesa di Santo Spirito a Bergamo. 

 L’opera in esame, che risulta datata e firmata dall’artista con la scritta “L. Lotus 1521”, viene identificata con la tavola ricordata dal Michiel, al quale seguì l’accenno del Ridolfi (1648) e del Tassi (1793).

La struttura compositiva si presenta in un’intavolazione a semicerchio nella quale si potrebbe scorgere ancora qualche residuo della lezione raffaellesca, interpretata però con una personale emotività, integrata con gusti settentrionali, che rimuovono i caratteri classici, e con uno spiccato cromatismo, che secondo il Pallucchini (1965-66), si evidenzia “con stacchi netti e fulgidi in una luce meridiana piena, intensa, dentro una fastosa ricchezza di partiti formali sciolti in ritmi traboccanti” …… ed ancora, sul gruppo degli angeli, che definisce “straordinari …….. dove “la fantasia cromatica del Lotto tocca una vibrazione di un timbro qualitativo eccezionale: azzurri perla, gialli, rosa, verdi s’alternano in una luminosità rarefatta”.

Anche il Pignatti (1953), a proposito della tavola, scrive: “non si tratta di riconoscere un’influenza formale dell’uno nell’altro artista, quanto piuttosto un’affinità di caratteri […] restando al Correggio la tendenza ad un’estasi coloristica e ad una stilizzazione decorativa, dove gli interessi del Lotto sono invece per una concreta trasposizione di fatti naturali in un linguaggio di poesia essenzialmente narrativa”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *