"Madonna col Bambino in un paesaggio" di Hans Memling

Hans Memling

Hans Memling: La Madonna col Bambino in un paesaggio
Madonna col Bambino in un paesaggio cm. 50 x 29, collezione Rothschild, Parigi.

Opera successiva

Sull’opera: “Madonna col Bambino in un paesaggio” è un dipinto autografo di Hans Memling, realizzato con tecnica a olio su tavola, misura 50 x 29 cm. ed è custodito nella collezione Rothschild a Parigi.

La tavola, che si presenta centinata, fu a anche parchettata.

Trattasi di un episodio relativo alla Fuga in Egitto: infatti a destra della roccia, in secondo piano, appare San Giuseppe intento a cogliere i datteri accanto al somarello – che pare stia pascolando – ed agli immancabili oggetti da viaggio, bastone e borraccia stesi a terra.

La bellissima composizione non è molto nota e si presenta agli studiosi come opera giovanile dell’artista. Apparve per la prima volta all’asta del re dei Paesi Bassi, Guglielmo II (1792 – 1849), svoltasi all’Aia il 12 agosto 1850 (inserita nel catalogo come piccola incisione). Fu venduta in tale occasione ad Héris, un noto collezionista di Bruxelles, il quale la cedette alla Collezione Edouard de Rothschild di Parigi, l’attuale sede. Da qui, durante l’ultima guerra, fu prelevata dall’ufficiale tedesco Hermann Wilhelm Göring (Rosenheim, 1893 – Norimberga, 1946) ma, vi fu poi ritrasferita.

Il primo studioso che prese in considerazione il presente dipinto fu il Winkler nel 1924. Il Friedlander lo inseriva nel suo catalogo nel 1928 ma lo descriveva solamente nella sua sintetica monografia, redatta nel 1949.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *