"L’Annunciazione" di Piero della Francesca

Piero della Francesca – Storie della vera Croce

Piero della Francesca - Storie della vera Croce: L'Annunciazione
L’Annunciazione, cm. 329 x 193, Chiesa di San Francesco, Arezzo.

Ritorna all’elenco opere di Piero della Francesca

Sull’opera: “L’Annunciazione” è un dipinto autografo di Piero della Francesca, appartenente al ciclo di affreschi delle “Storie della vera Croce”, realizzato nel 1455, misura 329 x 193 cm. ed è custodito nella basilica di San Francesco ad Arezzo.

Diverse ed abbastanza divergenti sono state le ipotesi avanzate dagli studiosi riguardo l’interpretazione della tematica.

 La scena dell’opera in esame, se presa fuori dal contesto dell’intera narrazione, porterebbe certamente alla tipica “Annunciazione” a Maria. In questo contesto, invece, tale interpretazione potrebbe risultare fuorviante: per lo Springer (1880) l’affresco poteva rappresentare l’annuncio dell’angelo all’imperatrice Elena del rinvenimento della vera Croce, mentre per il Longhi si poteva trattare di una sintesi velata della Passione di Cristo, la quale venne però prontamente bocciata dal Clark perché non pertinente a questa “epopea cavalieresca”, come del resto si rileva nella “Legenda aurea”, che passa direttamente dagli episodi di Salomone a quelli di Costantino.

Per quanto riguarda l’autografia, tranne Adolfo Venturi (1911) che ipotizzava aiuti, gli studiosi sono concordi all’unanimità ad assegnarla completamente al maestro.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *