La salita al Calvario del Tiepolo

La salita al Calvario del Tiepolo

Il Tiepolo: Dipinti in Sant'Alvise Venezia - La salita al Calvario
Dipinti in Sant’Alvise Venezia – La salita al Calvario, cm. 450 x 517.

Vai al secondo elenco opere del Tiepolo

Sull’opera: “La salita al Calvario” è un dipinto autografo di Giambattista Tiepolo, appartenente al ciclo dei “Dipinti in Sant’Alvise Venezia”, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1738-40, misura 450 x 517 cm. ed è custodito nella chiesa di Sant’Alvise a Venezia. 

 I tre dipinti, uniti a guisa di trittico, della chiesa di Sant’Alvise raffigurano tre episodi relativi alla Passione di Gesù Cristo. Il primo (a sinistra) raffigura la “Incoronazione di spine”; quello centrale,  la “Salita al Calvario”; a destra, la “Flagellazione”.

La perfetta e generale maestria raggiunta dall’artista è da considerare quasi come un virtuosismo, ma in quest’opera ad olio, c‘è qualche cosa di più, forse di eccessivo, che supera il segno, tanto da annullare quasi completamente il messaggio spirituale. Il tono patetico risulta più fiaccato di quello epico e di quello celebrativo.

Nonostante tutto, occorre tenere presente che il Tiepolo riesce ad abbinare senza monotonia gli effetti di luminosità e di contrasto, e quindi a perfezionarne il timbro coloristico, al livello più alto raggiunto dall’artista.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.