"La salita al Calvario" del Tiepolo

Il Tiepolo

Il Tiepolo: Dipinti in Sant'Alvise Venezia - La salita al Calvario
Dipinti in Sant’Alvise Venezia – La salita al Calvario, cm. 450 x 517.

Vai al secondo elenco opere del Tiepolo

Sull’opera: “La salita al Calvario” è un dipinto autografo di Gianbattista Tiepolo, appartenente al ciclo dei “Dipinti in Sant’Alvise Venezia”, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1738-40, misura 450 x 517 cm. ed è custodito nella chiesa di Sant’Alvise a Venezia. 

  I tre dipinti, uniti a guisa di trittico, della chiesa di Sant’Alvise raffigurano tre episodi relativi alla Passione di Gesù Cristo. Il primo (a sinistra) raffigura la “Incoronazione di spine”; quello centrale,  la “Salita al Calvario”; a destra, la “Flagellazione”.

 La perfetta e generale maestria raggiunta dall’artista è da considerare quasi come un virtuosismo, ma in quest’opera ad olio, c‘è qualche cosa di più, forse di eccessivo, che supera il segno, tanto da annullare quasi completamente il messaggio spirituale: il tono patetico risulta più fiaccato di quello epico e di quello celebrativo. Nonostante tutto, occorre tenere presente che il Tiepolo riesce ad abbinare senza monotonia gli effetti di luminosità e di contrasto, e quindi a perfezionarne il timbro coloristico, al livello più alto raggiunto dall’artista.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *