"La fuga in Egitto" di Giotto

Giotto

Giotto - Fuga in Egitto
La fuga in Egitto, cm. 185, Cappella degli Scrovegni, Padova. Particolare

Secondo elenco opere di Giotto

Sull’opera: “La fuga in Egitto” è un affresco autografo di Giotto, realizzato nel 1304-06, misura 200 x 185 cm. ed è custodito nella Cappella degli Scrovegni, Padova.

Le ripetute pendenze delle rocce sembrano fare da guida ai pellegrini nel loro lungo cammino; la Madonna, San Giuseppe  e il Bambino Gesù debbono sottrarsi ad Erode e, quindi, cercano scampo in Egitto, dopo essere stati avvisati da un angelo apparso nel sogno.

Lo stesso angelo, in volo sulla destra, indica al gruppo la giusta strada da percorrere. Nel gruppo c’è una giovane donna in nero con una corona d’edera sul capo ed altri tre giovani a seguito che camminano discutendo. Il plasticismo è ottenuto esclusivamente dalle ricche variazioni cromatiche le quali hanno un effetto diretto anche sulle figure, conferendo ad esse forti cariche espressive e calda umanità.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *