"Mattino di Pasqua" di Caspar David Friedrich

Caspar David Friedrich
Caspar David Friedrich: Mattino di Pasqua
Mattino di Pasqua, cm. 43,7 x 34,4, National Gallery di Londra.

Ritorna al secondo elenco opere di Caspar David Friedrich

Sull’opera: “Mattino di Pasqua” è un dipinto autografo di Caspar David Friedrich realizzato con tecnica a olio su tela nel 1830-35, misura 43,7 x 34,4 cm. ed è custodito nella National Gallery di Londra. 

La composizione in esame fu pubblicata e descritta nel 1973 da Börsch-Supan.

Da documentazioni certe si ricava che nel 1859 risultava di proprietà di un amico di Friedrich, W. Wegener. Secondo il barone Thyssen Bornemisza, proprietario dell’opera data in prestito alla Galleria di Londra, l’opera fu venduta molti anni prima dalla casa Christie come attribuita ad autore ignoto. Nel 1972 si trovava sul mercato d’arte antica inglese e il 04-05-1973 ripassò in asta dalla stessa Christie.

La dettagliata descrizione che ne fece Wegener – la composizione era intitolata “Tre donne incamminate verso un cimitero, la mattina di Pasqua prima del levar del sole”, suggerita probabilmente dallo scuro abito della donna al centro –  non trova d’accordo la maggior parte degli studiosi nella identificazione del presente dipinto, sul riscontro nell’evidenza visiva perché manca proprio l’elemento principale, cioè il cimitero; abbastanza verosimile invece, per ciò che concerne il significato allegorico, che l’artista abbia voluto far coesistere allo stesso tempo elementi di Resurrezione e Morte.

Un disegno a ricalco impiegato da Friedrich per le figure è custodito a Dresda.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *