"Ritratto di  Tommaso Moro" di Hans Holbein il Giovane

Hans Holbein il Giovane

Hans Holbein il Giovane: Ritratto di  Ritratto di Tommaso Moro
Ritratto di  Tommaso Moro, cm. 74,2 x 59, Frick Collection, New York, N. Y.

Sull’opera: “Ritratto di  Tommaso Moro” è un dipinto di Hans Holbein realizzato con tecnica a tempera su tavola nel 1927, misura 74,2 x 59 cm. ed è custodito nella Frick Collection a New York, N. Y. 

 La data di realizzazione del dipinto compare in una scritta sul tavolo (in basso a sinistra).

La tavola viene dagli studiosi identificata in quella che dalla collezione di Cristina di Svezia (Stoccolma, 1626 – Roma, 1689), passò alla galleria Orléans.

 Nel 1786 si trovava in Inghilterra in un’asta. Prima di entrare nell’attuale collezione (Frick Collection), l’opera apparteneva – probabilmente – alle collezioni Hade, Farrer e Huth.

Per quanto riguarda l’autografia di Holbein, pur persistendo ancora piccolissime titubanze, autorevoli studiosi come Wornum, Woltmann, Davies, Chamberlain, Christoffel, Stein, Ganz e Schmid, hanno conferito all’opera entusiastici riconoscimenti.

Tommaso Moro (Thomas More, Londra 1477/8 – Londra, 1535) era uomo di stato e celebre giurista, oltre che scrittore umanista: nell’ “Utopia” (1516) egli descrive un’ideale isola-regno in cui sarebbe vissuta una società altrettanto ideale, nella quale diversi studiosi contemporanei vi ravvisano un contrario – sempre idealizzato – dell’Europa sua contemporanea.

L’artista, sotto i consigli di Erasmo da Rotterdam (Rotterdam, 1466/1469 – Basilea, 1536), trovò in Thomas il protettore più influente nel corso del suo primo soggiorno in Inghilterra. Quando però, nel 1532, Holbein fece ritorno a Londra, Thomas More, dopo gravi peripezie  era ormai caduto in disgrazia e aveva dovuto rinunciare ad alti incarichi, tra i quali quello di “Lord cancelliere”. Nel 1535, con l’accusa di alto tradimento, fu condannato alla pena capitale e quindi giustiziato a Tower Hill il 6 luglio dello stesso anno.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *