"San Benedetto rimprovera il fratello del monaco Valeriano per aver violato il digiuno"di Luca Signorelli

Luca Signorelli

"Storie di San Benedetto" - San Benedetto rimprovera il fratello del monaco Valeriano per aver violato il digiuno
Dalle Storie di San Benedetto, Abbazia di Monte Oliveto Maggiore ad Asciano (Si)

Ritorna all’elenco opere di Luca Signorelli

Sull’opera: “San Benedetto rimprovera il fratello del monaco Valeriano per aver violato il digiuno” è un affresco di Luca Signorelli e della sua bottega, appartenente al ciclo delle “Storie di San Benedetto”, realizzato intorno al 1497-98 e custodito nell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore ad Asciano (Si). 

 Nella zona a destra appare il giovane, che ogni anno, completamente digiuno, si recava a Montecassino insieme ad uno sconosciuto amico (raffigurato con le corna, storpio e trasandato a voler indicare il diavolo).

Nella zona a sinistra, i due compagni stanno mangiando; di fronte ad essi, san Benedetto pare concedergli il perdono.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *