"Madonna con bambino fra i santi Ercolano e Costanzo"del Perugino

Il Perugino

Il Perugino: Madonna con bambino fra i santi Ercolano e Costanzo
Madonna col Bambino fra i santi Ercolano e Costanzo, cm. 79 x 56, Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia.

Opera successiva

Sull’opera: “Madonna col Bambino fra i santi Ercolano e Costanzo” è un dipinto prevalentemente attribuito a Pietro Vannucci detto il Perugino, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1515, misura 79 x 56 cm. ed è custodito nella Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia.

I santi ai lati della Madonna sono Ercolano e Costanzo ma, in quello a sinistra, qualche studioso vi identifica San Giuseppe. In precedenza il dipinto era esposto nell’antica cucina del palazzo dei Priori a Perugia. Nel secolo scorso fu sottoposto ad un’accurata pulizia che, avendogli rimosso l’alto strato di sporcizia, riportò il cromatismo agli antichi splendori.  Il Bombe, Adolfo Venturi, il Canuti, lo Gnoli e altri studiosi, tra i quali – solo in parte – il Berenson, che assegnavano l’opera alla bottega, cambiarono opinione dopo la ripulitura, tuttavia ammettendo stesure integrative di altri artisti. Per il Santi – con la concordia del Cavalcaselle che la dichiarava “debole” – si tratta di una composizione autografa che ha subito una brusca interruzione in una fase molto avanzata. Universale è il riferimento alla tarda età del Perugino.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *