"Venere e Adone dormiente" del Veronese

Il Veronese

Il Veronese: Venere e Adone dormiente
Venere e Adone dormiente, cm. 212 x 191, Prado, Madrid

Sull’opera: “Venere e Adone dormiente” è un dipinto autografo di Paolo Caliari detto il Veronese, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1580, misura 212 x 191 cm. ed è custodito nel Museo del Prado a Madrid.

Da documentazioni certe si ricava che un dipinto, probabilmente identificabile in quello in esame, sia stato acquistato a Venezia nel 1641 dal grande Velàzquez, su commissione dei reali di Madrid. Nel 1866 era esposto nella Galeria del Mediodia all’Alcàzar. Il Borghini (1581), entrando in contatto con due opere del Veronese, tra cui – probabilmente – quella in oggetto, ne fece una dettagliata descrizione: due “quadri bellissimi”, l’uno “di Procri, l’altro di Adone addormentato in grembo a Venere, dipinti dal Veronese ultimamente”. Dal frammento del Borghini si rileva che – se certa è l’identificazione della tela – l’opera potrebbe essere datata tranquillamente intorno al 1580, in contemporanea col altre affini lavori dello stesso periodo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *