"Ritratto di Isabella di Portogallo" di Tiziano

Tiziano: Ritratto di Isabella di Portogallo

Tiziano: Ritratto di Isabella di Portogallo
Ritratto di Isabella di Portogallo, cm. 117 x 93, Prado, Madrid.

Al secondo elenco opere di Tiziano

Sull’opera: “Ritratto di Isabella di Portogallo” è un dipinto autografo di Tiziano Vecellio, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1548, misura 117 x 93 cm. ed è custodito nel Museo del Prado a Madrid.

Il ritratto viene catalogato nell’inventario dell’Alcazar, datato 1696, ed è probabilmente quello dell’Imperatrice Isabella d’Aviz (Lisbona, 1503 – Toledo, 1539), moglie di Cario V, realizzato durante la prima permanenza dell’artista ad Augusta (fonti: Glùck, “JKS” 1933; Beroqui, 1946). Talvolta la tela viene confusa con quella – sempre con raffigurata l’Imperatrice – inviata il 5 ottobre 1545 da don Diego Hurtado de Mendoza, di cui non si conosce con esattezza né la tecnica né l’anno d’esecuzione.

Sànchez Cantón (Catalogo 1963) riferisce che le radiografie eseguite lo scorso secolo rilevarono tracce di un precedente atteggiamento della figura.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *