Gentile da Fabriano: Madonna con il Bambino (Kress)

Gentile da Fabriano

Gentile da Fabriano: Madonna con il Bambino
Madonna con il Bambino, cm. 96 x 57, National Gallery di Washington.

Sull’opera: “Madonna con il Bambino” è un dipinto autografo di Gentile da Fabriano, realizzato con tecnica a tempera su tavola intorno al 1425, misura 96 x 57 cm. ed è custodito nella National Gallery di Washington. 

 Della presente tavola nulla si conosce riguardo la storia iniziale, sia nella committenza, sia nella destinazione originaria. Da fonti certe si ricava che nel 1874 il dipinto, non ancora assegnato a Gentile, faceva parte della collezione londinese Barker, dalla quale – poco dopo – passava di proprietà al parigino E. J. Sartoris.

Nel 1919 il dipinto venne esposto al Musée des Arts Decoratifs, dove fu visto da Adolfo Venturi che, riconoscendone lo stile, l’assegnò a Gentile con estrema certezza (“Storia dell’Arte”, 1928). Tale attribuzione fu accolta all’unanimità da tutti gli studiosi. Più tardi venne pubblicato da A. Colasanti (“BA” 1911).

Altro possessore dell’opera fu Henry Goldman, che nel 1921 la fece esporre al Metropolitan Museum di New York, dal quale – tramite lascito Kress – pervenne alla National Gallery di Washington, l’attuale sede.

Per quanto riguarda la cronologia di questa composizione, una fra le più pregiate di Gentile, il periodo di esecuzione si aggira intorno al 1425, riferibile quindi al soggiorno fiorentino dell’artista.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *