"Madonna del Baraccano" di Francesco del Cossa

Francesco del Cossa: Madonna del Baraccano

Francesco del Cossa: Madonna del Baraccano
Madonna del Baraccano, cm. 400 x 250, Chiesa di Santa Maria del Baraccano, Bologna.

Opera successiva

Sull’opera: “Madonna del Baraccano” è un dipinto autografo di Francesco del Cossa, realizzato con tecnica a fresco nel 1472, misura 400 x 250 cm. ed è custodito nella Chiesa di Santa Maria del Baraccano a Bologna. 

 Sul piedestallo del trono c’è una scritta che secondo il Gozzadini (1880), non corrispondendo a quella originale, andrebbe letta: “Johan(nes) Bent(ivolus) Bononiae Do(minus); Opera di Francescho del Cossa da Ferrara: MCCCCL(XXII)”.

Secondo Gruyer le aggiunte riguarderebbero “Johan(nes) Bent(ivolus) Bononiae Do(minus)”, dovrebbero considerarsi apocrife.

Per la tradizione la Madonna, ritenuta assai vicina alla pittura di Lippo Dalmasio (1360 – 1410) di cui si hanno documentazioni fin dal 1402, sarebbe stata restaurata ed integrata con nuovi particolari dal Cossa.

A proposito della composizione in esame, Adolfo Venturi Venturi scriveva: “in tutta la figura della Madonna in trono certe linee, certe mosse arcaiche furono mantenute dal Cossa che lavorò liberamente, limitandosi a rifar particolari”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *