"Nettuno offre doni a Venezia" del Tiepolo

Il Tiepolo

Il Tiepolo: Nettuno offre doni a Venezia
Nettuno offre doni a Venezia, cm. 135 x 275, Palazzo Ducale di Venezia.

Ritorna al primo elenco opere del Tiepolo

Sull’opera: “Nettuno offre doni a Venezia” è un dipinto autografo di Gianbattista Tiepolo, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1748-50, misura 235 x 275 cm. ed è custodito a Palazzo Ducale a Venezia.

Dalla citazione dello Zanetti risulta che l’opera in esame fungeva da sovrapporta. Venne commissionata all’artista per la Sala delle quattro porte – ma non si conosce la data di detta richiesta – in sostituzione di dipinto del Cinquecento ormai deteriorato.

Il dipinto, che raffigura un’allegoria, ha carattere prettamente celebrativo, in cui appare un insolito Nettuno, dai capelli neri e dalla barba bianca (identico a quello de “Il Tempo rapisce la Bellezza” custodito nel Museo di Boston). A prima vista la composizione potrebbe apparire come un’allegoria dallo spirito ottocentesco, ma la pregiata materia pittorica, immancabilmente assai sensibile a tali tematiche, la ricolloca con determinazione nel rispettivo secolo.

Particolari:

35 Gian Battista Tiepolo - particolare del nettuto offre doni a Venezia
Ingrandimento del particolare di sinistra con il Nettuno.
35 Gian Battista Tiepolo - particol del nettuto offre doni a Venezia

Ingrandimento del particolare di destra con Venezia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *