"Camera degli sposi – L’incontro – "  del Mantegna

Mantegna: L‘incontro

Camera degli sposi - L'incontro - altro particolare
Camera degli sposi – L’incontro – Castello di San giorgio, Mantova.  altro particolare

Al primo elenco opere del Mantegna

        Sull’opera: “Camera degli sposi – L’incontro – ” è un dipinto autografo del Mantegna, realizzato con tecnica a fresco nel 1474, misura 235 cm. ed è custodito nel Castello di San Giorgio a Mantova.

Per quanto riguarda la tematica, gli studiosi – soprattutto quelli del Novecento – si orientano ad identificarci il ricevimento del cardinale Francesco Gonzaga, figlio secondogenito di Ludovico III di Gonzaga (meglio conosciuto come Ludovico II, o Ludovico il turco), durante uno dei suoi rientri a Mantova. Un probabile rientro, raffigurato ne “L’incontro”, potrebbe essere quello subito dopo la concessione del galero (cappello prelatizio) del dicembre 1461, oppure l’altro, ancor più importante, dell’agosto 1472, quando assunse il titolo di Sant’Andrea (fonte: Andrea Schivenoglia – 1445-84 – “Raccolta di eronisti e documenti storici Lombardi inediti vol. 11, s. 177 f.).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *