San Sebastiano del Pontormo

Il Pontormo: San Sebastiano

Pontormo - San Sebastiano
San Sebastiano, cm. 65 x 48, Musée des Beaux Arts, Digione

Sull’opera: “San Sebastiano” è un dipinto autografo di Jacopo Carrucci detto il Pontormo, realizzato con tecnica ad olio su tavola intorno al 1515, misura 65 x 48 cm. ed è custodito nel Musée des Beaux Arts a Digione.

La tavola era in precedenza attribuita al Rosso Fiorentino da vari noti studiosi, tra cui il Berenson, il Clapp, il kusenberg. La Barocchi (Rosso Fiorentino, “1950) l’assegnò alla scuola del Pontormo, mentre Shearman e Freedberg l’attribuirono ad Andrea del Sarto. Più tardi, nel 1965, in occasione della mostra “Le XVI” Siede européen”, allestita a Parigi, venne avanzata l’ipotesi di autografia del Pontormo.

Questa venne subito accettata con favore dagli studiosi di Storia dell’arte, e pienamente confermata l’anno successivo in seguito a nuovi elementi evidenziati da un’accurata ripulitura, che portarono al ripensamento lo stesso Shearman (“BM” 1966). Poco più tardi anche la Cox Rearick ne fu totalmente convinta (“MO” 1970). Per quanto riguarda la cronologia, il dipinto viene universalmente datato intorno al biennio 1515-16, mentre alcuni studiosi preferiscono assegnargli una data che precede la Visitazione (Firenze SS. Annunziata, anno di esecuzione 1514-15), raffigurata nella pagina seguente..




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *