"La nascita di San Giovanni Battista" di Giotto

Giotto

Giotto: La nascita di San Giovanni Battista
La nascita di San Giovanni Battista, 280 x 450 cm, particolare cm. 30, Cappella Peruzzi, chiesa di Santa Croce a Firenze.

Ritorna al primo elenco opere di Giotto

Ritorna al secondo elenco opere di Giotto

Sull’opera: “La nascita di San Giovanni Battista” è un dipinto di Giotto, realizzato con la collaborazione di altri pittori – impiegando la tecnica a tempera su muro – nel 1320, misura 280 x 450 cm. ed è custodito nella Cappella Peruzzi, della chiesa di Santa Croce a Firenze.

Lo scomparto ha due zone divise dalla struttura architettonica; nella parte a destra viene raffigurata la nascita del Battista, mentre sul lato sinistro viene rappresentata l’imposizione del nome da parte di Zaccaria, che, dopo l’annuncio dell’angelo, ha perso la voce e scrive il nome sopra una tavoletta. La zona autografa di Giotto si presenta alquanto malridotta, presentando alcune lacune, soprattutto sul lato destro. La figura di Santa Elisabetta, attribuita al Pezzati con largo consenso degli studiosi, fu rimossa.

La nascita di San Giovanni Battista
La nascita di San Giovanni Battista



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *