"Il martirio di San Lorenzo" del Tintoretto

Il Tintoretto: Il martirio di San Lorenzo

Il Tintoretto: Il martirio di San Lorenzo
Il martirio di San Lorenzo, cm. 124 x 188, Christ Church Art Collection of Oxford.

Ritorna al primo elenco opere del Tintoretto

Sull’opera: “Il martirio di San Lorenzo” è un dipinto autografo prevalentemente attribuito ad Jacopo Robusti detto il Tintoretto, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1588, misura 124 x 188 cm. ed è custodito nella Christ Church Art Collection di Oxford. 

L’opera pervenne alla Christ Church Art Collection di Oxford da una donazione della raccolta Guise, dove il Borenius la catalogò (1916) come attribuita alla Scuola dello stesso Tintoretto. L’attribuzione all’artista, accolta da quasi tutti gli studiosi del Novecento, fu sostenuta soprattutto da Hadein (in “BM”, 1926), il quale identificò il dipinto con la descrizione che fece il Ridolfi nelle “Le maraviglie dell’arte” (1648), aggiungendo che venne commissionato dalla famiglia Bononi per la chiesa di San Francesco della Vigna e sottolineandone il rifiuto degli stessi richiedenti. Lo stesso Ridolfi faceva rilevare che il quadro, più tardi, passò nella collezione del procuratore Morosini.

La strutturazione iconografica del dipinto, secondo Hadein, deriva in gran parte derivata dal Tiziano.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *