"San Giovanni Evangelista in Patmos"  di Giotto

Giotto

Giotto: San Giovanni Evangelista in Patmos
San Giovanni Evangelista in Patmos 280 x 450 cm, particolare, cm. 89.

Ritorna al primo elenco opere di Giotto

Ritorna al secondo elenco opere di Giotto

        Sull’opera: “San Giovanni Evangelista in Patmos” è un dipinto di Giotto, realizzato in collaborazione con altri artisti con tecnica a tempera su muro nel 1320, misura 280 x 450 cm. ed è custodito nella cappella Peruzzi della chiesa di Santa Croce a Firenze.

Il santo, relegato nell’isola di Patmos nel periodo di Domiziano (81-96 d.C.), è raffigurato nella lunetta, attorniato dalla simbologia della sua visione apocalittica, su cui scrisse le sue prime sette lettere destinate ai vescovi.

Come si può notare dal particolare raffigurato nella presente pagina, la stesura pittorica risulta malridotta. In seguito al restauro eseguito nello scorso secolo è ritornata alla luce l’intera struttura architettonica.

San Giovanni Evangelista in Patmos
San Giovanni Evangelista in Patmos



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *