"Santa Maria Maddalena leggente"  del Tintoretto

Il Tintoretto: Dipinti per la sala inferiore di San Rocco, Santa Maria Maddalena leggente

Il Tintoretto: Dipinti per la sala inferiore di San Rocco, Santa Maria Maddalena leggente
Dipinti per la sala inferiore di San Rocco, Santa Maria Maddalena leggente, cm. 425 x 209, Scuola di San Rocco a Venezia.

Ritorna al primo elenco opere del Tintoretto

Sull’opera: “Santa Maria Maddalena leggente” è un dipinto autografo di Jacopo Robusti detto il Tintoretto, appartenente al ciclo dei “Dipinti per la sala inferiore di San Rocco”, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1583-87, misura 425 x 209 cm. ed è custodito nella Scuola di San Rocco a Venezia. 

Per quest’opera, dagli antichi scritti ci pervengono pochissime e frammentate notizie. Nessuno studioso degli ultimi secoli è riuscito a dare una plausibile risposta al fatto che, al contrario delle altre composizioni del Tintoretto esposte nella Sala Inferiore di San Rocco, le due tele nelle quali sono raffigurate la “Santa Maddalena leggente” e “la Santa Maria egiziaca” non furono mai pienamente descritte dagli scrittori del periodo e neanche da quelli che vennero dopo. Tietze, in “AV” del 1951, ipotizzava che le due sante penitenti fossero state concepite per un diverso insieme di opere.

 Pur tuttavia, d’accordo anche lo stesso Tietze, non è mai stata posta in dubbio la cronologia, non solo dei due dipinti ma anche quella delle “Storie della Vergine” e quella delle “Storie dell’infanzia di Cristo” esposte nella stessa sala.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *