Bacco di Leonardo da Vinci

Leonardo: Bacco

Leonardo: Bacco
Bacco, 1511-1515, 177 x 115 cm. Louvre, Parigi.

Sull’opera: “Bacco” è un dipinto di Leonardo realizzato con tecnica ad olio su tavola (trasportato su tela) tra il 1511 ed il 1515, misura 177 x115 cm. ed è custodito al Louvre, Parigi.

L’opera in esame nacque come rappresentazione della figura di San Giovanni Battista e,  come riportano le varie documentazioni, proviene quasi certamente dalla collezione di Francesco I. Il dipinto con San Giovanni Battista apparve per la prima volta al castello di Fontainebieau e fu visto da Cassiano del Pozzo (1625) che scriveva: “… S. Giovanni nel deserto.

 La figura, minore di un terzo del vero, è opera delicatissima ma non piace molto perché non rende punto di devozione ne ha decoro ovvero similitudine: è assise a sedere, vi si vede sasso e verdura di paesi con aria” (Biblioteca Vaticana, ms. Barberiniano latino 5688). Da come il tema viene descritto, non può essere altro soggetto che quello rappresentato nell’opera. Tra il 1683 ed il 1695 avvenne la trasformazione di San Giovanni Battista in un dio pagano con aggiunte e modifiche: la corona di pampini, la pelle di pantera, l’uva, la modifica della capigliatura e la trasformazione in tirso della croce. I raggi X evidenziarono questi interventi ma non stabilirono la netta separazione cronologica fra la pittura di Leonardo e quella appartenente al pittore dell’intervento posteriore, in quanto l’opera – per essere trasferita dalla tavola alla tela – subì un trattamento di cerussa, sostanza questa che impedì parzialmente ai raggi X di impressionare chiaramente la pellicola.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *