Italico Brass

(1870-1943)

Italico Brass nasce a Gorizia il 14 -12 – 1870 e inizia gli studi prima a Monaco poi a Parigi.

Nel 1895 si reca a Venezia, città dalla quale è attratto fin dall’adolescenza.

Alla Biennale di Venezia del 1910 Brass espone, nella sua prima mostra personale, alcuni dipinti (per l’esattezza 43) che lasciano intravedere un legame con la tradizione del linguaggio artistico veneziano ottocentesco.

Molto scalpore fa una personale allestita a Parigi, nella rinomata Galleria Petit, nell’anno 1914. Quasi tutti i suoi dipinti presentano aspetti di vita e costume veneziano. Termina i suoi anni a Venezia nel 1943.

Una celebre opera del Brass: El ponte del Redentor, cm. 77 x 100 Museo d’Arte Moderna Ca’ Pesaro Venezia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *