Ippolito Caffi

(1809-1866)

 Pagine correlate: Pittori veneti A – F – Pittori veneti G – Z

Breve biografia di Ippolito Caffi

Ippolito Caffi nasce a Belluno il 26 -10 – 1809. Dopo gli studi nel campo artistico compiuti all’Accademia delle Belle Arti di Venezia (relativi in modo particolare allo studio prospettico), nel 1832 si reca nella capitale dove soggiorna dal cugino Pietro Paoletti, anch’esso pittore.

Nel 1843 si organizza per un lunghissimo viaggio nei paesi orientali. Soggiorna ad Atene, Smirne, Lesbo e  Costantinopoli.

Dopo queste città, si reca anche ad Alessandria d’Egitto e al Cairo, quindi, percorrendo tutto il corso del Nilo, raggiunge la Nubia e poi il Sudan.

Passa poi per Gerusalemme e vari altri centri dell’Asia Minore. Questi viaggi arricchiscono molto il suo linguaggio artistico – culturale e ritorna in Italia con numerosissime opere a seguito.

Partecipa a diverse mostre in Italia ed all’estero, in città come Roma, Parigi, Vienna, Londra, Venezia ed altre …… Fervente servitore dello stato, partecipa ai moti del risorgimento veneziano del 1848-49, per i quali viene perseguitato dalla polizia austriaca.

Moltissime sono le opere ispirate a quegli eventi bellici. Ippolito Caffi non smette di viaggiare e compie altri frequenti viaggi in tutta Europa.

Muore il 20 luglio 1866 nel naufragio della nave Ammiraglia Re d’Italia nella battaglia di Lissa, mentre realizza un’ opera che ritrae i famosi combattimenti.

Alcune opere del Caffi

22 Ippolito Caffi - monte Pincio di mattina

Monte Pincio di Mattina, cm. 25 x 43 Museo d’Arte Moderna Ca’ Pesaro Venezia.

24 Ippolito Caffi - Torino - veduta di Superga

Torino – veduta della Superga, cm. 30 x 46 Museo d’Arte Moderna Ca’ Pesaro Venezia.

22 Ippolito Caffi - neve e nebbia a Venezia

Neve e nebbia a Venezia, cm. 16 x 42 Museo d’Arte Moderna Ca’ Pesaro Venezia.

25 Ippolito Caffi - Parigi - boulevard St. Denis

Parigi – Boulevard St. Denis.

Bibliografia:

“The Dictionary of Art”, 5, p. 378. a cura di Jane Turner, New York, Grove, 1996.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *