Esopo di Velazquez

Diego Rodriguez de Silva y Velàzquez

Esopo, Madrid Prado (94)
Esopo, Madrid Prado (94)

Opera successiva

Sull’opera: “ESOPO” è un quadro autografo di Velázquez realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1635, misura 179 x 94 cm. ed è custodito al Museo del Prado (Madrid).

Sulla tela, incorporata con i colori dello sfondo si legge una vecchia scritta: “AESOPVS pendant del n° 79” (79, un altro ritratto di Esopo delle stesse dimensioni ma ripreso più di profilo con le spalle orientate sul lato sinistro) che ha avuto la solita vicenda esterna. Oltre alla riproduzione (80 A) si sa con certezza di un’altra prestigiosa copia realizzata da M. Fortuny, che ebbe molta popolarità (80 B).

Possiamo ricordare in proposito, il “San Fausto lavoratore” (80 C; un olio su tela, 84 X 62,5 cm.), da alcuni decenni pervenuto ad arricchire la collezione Arburùa (Madrid), che — tranne pochissime varianti come quella dei piedi nudi e dello sfondo paesaggistico — corrisponde senza alcuna ombra di dubbio all’Esopo in esame.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *