Velazquez, Il principe Baltasar cacciatore

Diego Rodriguez de Silva y Velàzquez

Il Principe Baltasar Carlos cacciatore, Madrid Prado (cm. 103)
Il Principe Baltasar Carlos cacciatore, Madrid Prado (cm. 103)

Sull’opera: “IL PRINCIPE BALTASAR CARLOS CACCIATORE è un quadro di Velázquez realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1635, misura 191 x 103 cm. ed è custodito nel Museo del Prado a Madrid.

La cronologia di questa opera risulta coinvolta con la serie dei “‘cacciatori” (si veda le due pagine precedenti). Si conosce con certezza l’età dell’effigiato: “ANNO AETATIS SVAE . VI”, vale a dire sei anni. L’opera venne ridotta ritagliando una striscia sul lato destro, dove si intravede un altro cane. Si pensa che in origine gli animali fossero più di due, a giudicare dalle antiche riproduzioni attribuite con certezza alla bottega dell’artista.

 Una copia nel National Trust britannico (155×92), appartenuta al marchese di BristoI, una copia già in possesso del pittore Benczur di Budapest, ed una copia  – dove è più evidente la presenza del terzo cane – nella collezione dei duchi di Abercorn a Newtownstewart nell’Ulster (159×133).

All’opera in esame si collega con molta probabilità una serie di versioni, tutte non autografe, dove il principino compare con il capo scoperto ed armato (è visibile perfino l’elmo su un tavolo dietro di esso), talvolta col bastone di comando invece che il fucile, talaltra recante una canna da passeggio. Il dipinto più interessante in tal senso è uno che misura 210 X 110 cm. passato per la vendita delle opere pittoriche di re Carlo I d’Inghilterra nel 1651 al prezzo di 10 scellini e attualmente a Hampton Court, attribuito alla bottega  di Velázquez. Altra opera assai affine ma di qualità certamente inferiore (dim. 148 x 110 cm.), nel Mauritshuis dell’Aia. Ci sono altre conosciutissime versioni, tra le quali quella del Prado di 158 X 113 cm.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *